AVIS Offanengo
Associazione Volontari Italiani Sangue
 
 
Home
Conosciamo l'AVIS
  Perchè donare
  Dubbi frequenti
  AVIS sul territorio
  Sedi regionali
Norme Legislative
  Statuto
Avis Offanengo
  Sede
  Consiglio Direttivo
  Dati Statistici
  Relazione Annuale
Scrivici
Username:
Password:


 

Relazione Anno 2011

     A nome del Consiglio che ho l’onore di presiedere porgo un cordiale saluto a tutti Voi presenti ed alle autorità cittadine.

     Al Consiglio Direttivo oltre che al saluto, porgo un ringraziamento particolare, in quanto , primi protagonisti ed indispensabili componenti per la loro aggregazione all’attività della nostra Sezione Comunale.

     Un profondo ringraziamento va a tutti i sostenitori della nostra sezione in quanto ci confermano che noi tutti siamo e riteniamo di essere una grande famiglia altruista, però purtroppo non possiamo nascondere che la partecipazione alla vita della sezione da parte di tutti i soci è molto scarsa.

     Visto e considerato l’importanza nel donare sangue, il Consiglio Direttivo lancia un appello per effettuare in concertazione con tutti i soci attivi e sostenitori ad esaminare  altre strade da percorrere e formulare innovazione per rendere più dinamica l’attività del donare sangue.

       L’anno 2011 non ci ha riservato molte soddisfazioni nei numeri, ma questo non ci scoraggia ma bensì ci sprona a perseguire in obbiettivi e traguardi migliori per il futuro.

    Con orgoglio ringrazio tutti i nostri addetti e volontari del  ciclopellegrinaggio a Santa Maria della Croce a Crema i quali sono riusciti ad organizzare alla perfezione e con spirito comune questa manifestazione.

           Inoltre si rende noto che con il consiglio ordinario del 28 Dicembre 2011 è stato approvato all’unanimità dal Consiglio Direttivo il documento D.P.S. (Documento Programmatico di Sicurezza).

       La nostra grande famiglia, nel 2011 ha raggiunto quota 238 di donatori attivi abbiamo  visto l’entrata di 14 nuovi potenziali donatori, di cui hanno donato una volta n° 12, i rientri di donatori che avevano smesso l’attività temporaneamente sono n°  5, mentre 6 sono stati i donatori dimessi/trasferiti, con un saldo attivo di n° 11 donatori

         La nostra Sezione annovera tra i suoi elenchi persone decedute,  ma oggi li vogliamo comunque ricordare in quest’assemblea, concedendogli un minuto di silenzio alla loro memoria.

        Ricordo che Le attività organizzate da parte della nostra Sezione sono molteplici, oggi possiamo elencare le più importanti:

·      come sempre l’aggiornamento del Sito internet

·      Il ciclo pellegrinaggio già menzionato precedentemente

·      L’attività nelle scuole capitanata da nostro Consigliere Bertoli Duilio

·      La Ciclomaratona apprezzata da tanti sportivi avisini e non

·      La partecipazione al Torneo di Calcio

·      La partecipazione alla Fira Madonna del Pozzo

·      La partecipazione al Natale da Favola

     Il 2012 vedrà impegnato tutto il consiglio possibilmente in concertazione con voi  per prepare importanti traguardi :

-       il festeggiamento del 40° Anno di attività della nostra associazione per la quale  sarà prevista la festa sociale il giorno 13 Maggio, e altre attività verranno programmate 

-       il rinnonvo del consiglio direttivo in scadenza il prossimo anno si invitano tutti soci avisini a dare la propriea disponibilità per ricoprire cariche associative.

    Comunque ritengo doveroso sottolineare che l’Associazione che rappresento è composta da persone che dedicano il loro tempo per una giusta causa e precisandoVi che tutte  le associazioni di volontariato sono una risorsa per le comunità e per le istituzioni, quindi come tali meritano la massima attenzione in quanto risorse per il bene comune.

Il Presidente

Gian Filippo Boselli