AVIS Offanengo Associazione Volontari Italiani Sangue

Relazione Anno 2016

Cari amici Avisini, nell’aprire questa assemblea, come elencato nella lettera  inviata a tutti i Soci, si darà corso alla votazione per il rinnovo delle Cariche Sociali “Consiglio Direttivo”, appuntamento  quadriennale che mi  auguro possa portare rinnovamenti palesi  con importanti contributi di idee e di impegno.

Ringraziando i rappresentanti delle istituzioni presenti, il Centro sociale l’Eden che ci ha permesso ancora una volta di ritrovarci in questa sala e tutti voi soci volontari prima di proseguire nella lettura della relazione, vi invito ad alzarvi in piedi per dedicare un minuto di silenzio a tutti gli amici Avisini che ci hanno lasciato, i quali vogliamo affettuosamente ricordare.

Naturalmente ringrazio, gli ex donatori, i collaboratori, tutti i membri del consiglio Direttivo, che oggi finiscono il loro mandato e che sono pronti a rimettersi in gioco, non lo faccio mai ma li vorrei nominare ad uno ad uno: Mauro, Duilio, Filippo,Natale,Roberto, Giovanni, Pier Alberto,Davide,Roberto, Silvio, Alessandro, Andrea e Angelo

Ma soprattutto un grazie di cuore va  ai donatori attivi che portano alla concretezza alcuni valori fondanti senza i quali il nostro essere associazione non avrebbe senso:

la gratuità del dono

l’anonimato del gesto

l’attenzione ad uno stile di vita sano e positivo

l’aggregazione e la socializzazione,

la fiducia, 

la reciprocità

la cittadinanza attiva e solidale,

il volontariato

Tutto questo rappresenta la base del nostro agire.

AVIS  infatti agisce prioritariamente per la promozione della donazione di sangue e degli emocomponenti e per il sostegno dei bisogni di salute dei cittadini promuovendo stili di vita sani e positivi.

Nel 2016 la nostra Associazione ha svolto numerose iniziative, a partire

dalla fondamentale promozione della donazione del sangue nelle diverse manifestazioni del paese in collaborazione con G.S. Avis e Admo

  • L’attività nelle scuole organizzata in collaborazione con le Avis di Madignano ed Izano presso il plesso scolastico Falcone e Borsellino
  • La partecipazione al 34° Torneo della pace
  • La Ciclomaratona a Livigno con numerosi sportivi avisini e simpatizzanti
  • La partecipazione alla Fiera Madonna del Pozzo
  • La gara ciclistica per Giovanissimi
  • Il ciclo pellegrinaggio al Santuario di Caravaggio
  • Allestimento dell’albero natalizio in piazza
  • La partecipazione alle manifestazioni delle Avis consorelle
  • Aggiornamento sito web

Passando ora all’analisi associativa dell’anno trascorso dobbiamo registrare, dopo anni di trend negativo,  un  aumento degli associati , infatti siamo passati da 232 soci a 240.

Numero di tessere progressive rilasciate 811

Soci effettivi (Attivi + Ex Emeriti e Collaboratori) 240 di cui 56 donne e 184 uomini.

Soci attivi  228 

La nostra sezione ha effettuato nell'anno 2016 n. 496 donazioni (con un aumento di 18 unità rispetto al 2015), di cui 332 sangue intero, 103 plasmaferesi presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Crema e 61 di sangue intero  presso il Centro di raccolta dell’A.V.I.S. Comunale  di Soncino, raggiungendo un indice di donazione del 2,17 per ogni donatore attivo.

Le adesioni nel 2016 sono state n. 1318 hanno donato per la prima volta tra i nuovi iscritti 2015 e 2016, inoltre 2 rientri. Le uscite sono state 9 e i trasferiti 3.

Pari ad un incremento di 8 donatori.

ANNI

Nuove Domande

Effettivi

Attivi

Incremento attivi

Ex Emeriti

Collab.

Totale donazioni

Donazioni Crema

Donazioni altre sedi

Indice di donazione

TOTALE    72/2009

      958

   6.984

   5.999

     221

     947

     131

 15.035

 13.870

  1.165

    2,51

MEDIA   

25,89

188,76

162,14

5,97

25,59

3,54

406,35

374,86

31,49

2,51

                     

2010

24

 

239

227

6

7

5

588

544

44

2,59

2011

14

250

238

11

7

5

570

519

51

2,39

2012

16

248

236

-2

7

5

538

486

52

2,28

2013

33

241

229

-7

7

5

519

457

62

2,27

2014

20

239

227

-7

7

5

493

430

63

2,17

2015

26

232

220

-7

7

5

478

412

66

2,17

2016

13

240

228

8

7

5

496

435

61

2,17

TOTALE GEN. 

   1.104

   8.673

   7.604

      223

     996

      166

 18.717

 17.153

  1.564

2,46

MEDIE

   24,53

 192,73

 168,98

    4,96

  22,13

    3,69

 415,93

 381,18

  34,76

2,46

 In quarantaquattro anni si sono effettuate 18.717 donazioni e l’indice medio annuo è stato di 415,93 donazioni/donatori attivi, pari a una media  di 2,46 donazioni/annue pro capite.

Con un po’ di orgoglio quest’anno posso dire finalmente che sono aumentati i donatori e le donazioni, spero dovuto al lavoro ed impegno del nostro consiglio, alla segreteria che puntualmente ci invita a presentarci alla donazione e ci richiama quando ritardiamo, al nostro Direttore sanitario Dott. Lorenzo Patrini pronto a visitare i nuovi avisini ed a valutare gli esiti di tutti, alle infermiere che si  prodigano nel farci gli E.C.G. , al nostro postino che con infaticabili camminate vi consegna le cartoline per la donazione

Con l’incontro odierno, si illustra il quadro globale dell’attività svolta a chiusura del quadriennio di questo Consiglio Direttivo.

E’ stato un periodo impegnativo, con incarichi nuovi, a cominciare dal mio da presidente. Ci siamo confrontati nei Consigli Direttivi 6/7 all’anno, momento di incontro e discussione, ci siamo trovati nell’organizzare le varie manifestazioni, faticando, a volte sudando e a volte congelando.

Il tutto ha portato a risultati nel complesso apprezzabili, dopo la costante erosione di avisini e donazioni finalmente siamo riusciti a modificare l’andamento. L’adesione di nuovi avisini soprattutto giovani, con la presenza di alcuni stranieri ci fa pensare che la nostra attività ha portato dei frutti.

Però mi rammarico del fatto che la nostra propaganda sia ripetitiva, senza nuove idee questo forse dovuto al fatto che ormai sono troppi anni che siamo qui.

Abbiamo bisogno di rinnovarci con avisini giovani con nuove idee.        

In questo periodo siete stati sollecitati a partecipare personalmente al rinnovo delle cariche sociali e ogni avisino da statuto è esso stesso elettore ed eleggibile, augurandosi che in voi si risvegliasse la responsabilità associativa considerato che l’appartenenza al gruppo non si misura solo con la donazione, ma anche con l’impegno personale nelle attività di gestione e organizzazione. Devo ammettere che pochi sono stati coloro che hanno deciso di sperimentare una partecipazione più incisiva e diretta, e me ne rammarico, perché la necessità di un ricambio nelle cariche sociali si fa nel tempo più incisiva. E’ altresì vero che per candidarsi non basta la sola buona volontà, ma occorre anche buona dose di convinzione e una necessaria esperienza che si ottiene militando e partecipando, ma soprattutto per mantenere l’AVIS al passo con i tempi  e quindi moderna, anche con adeguata formazione  per essere pronti ad assumersi responsabilità via via più gravose e impegnative.

Grazie a chi ha dato l disponibilità per candidarsi alle cariche sociali.

Prima di ultimare la relazione ricordo che quest’anno si festeggia il 45° anno di fondazione della nostra sezione.

Il consiglio uscente ha già programmato per motivi organizzativi la festa sociale per il giorno 4 Giugno e  una serata medico-sportiva per Ottobre.

Ci aspettiamo da tutti suggerimenti e proposte per continuare insieme questo importante cammino.
Grazie a tutti

Offanengo 12.02.2017                  

Il Presidente

Stampa Email

Sede AVIS Offanengo: Via Babbiona 12, 26010 Offanengo CR | Tel. 0373 780725 | avisoffanengo@libero.it