AVIS Offanengo Associazione Volontari Italiani Sangue

Relazione Anno 2018

Cari Donatrici e Donatori, ringrazio tutti della presenza alla 46 Assemblea annuale e rivolgo un cordiale saluto, anche a nome di tutto il Consiglio Direttivo; un doveroso ringraziamento, della loro partecipazione, va alle autorità presenti. 

Prima di iniziare, desidero condividere con Voi un momento importante e Vi invito ad alzarvi ed osservare un minuto di silenzio per ricordare i nostri soci defunti.

Nel 2018 l’Avis di Offanengo ha cercato di mantenere una presenza assidua sul territorio attuando gli scopi previsti dal nostro Statuto:

  • Sostenere i bisogni di salute dei cittadini favorendo il raggiungimento dell’autosufficienza di sangue e dei suoi derivati a livello nazionale e dei massimi livelli di sicurezza trasfusionale possibili e la promozione per il buon utilizzo del sangue;
  • Tutelare il diritto alla salute dei donatori e dei cittadini che hanno necessità di essere sottoposti a terapia trasfusionale;
  • Promuovere l’informazione e l’educazione sanitaria dei cittadini;
  • Favorire l’incremento della propria base associativa; Promuovere lo sviluppo del volontariato e dell’associazionismo

Nel 2018 si è proseguito nelle attività di propaganda in collaborazione con G.S. Avis e Admo

  • L’attività nelle scuole organizzata in collaborazione con le Avis di Madignano ed Izano presso il plesso scolastico Falcone e Borsellino classi 5^ elementari e classi 2^ delle medie
  • La partecipazione al 36° Torneo della pace
  • La Ciclomaratona sulle coste dell’Adriatico
  • La partecipazione alla Fiera Madonna del Pozzo
  • La gara ciclistica per Giovanissimi
  • Allestimento dell’albero natalizio in piazza
  • La partecipazione alla manifestazione “Aspettando il Natale”
  • L’aggiornamento del sito web

Tutte attività che testimoniano la presenza dell’Avis

Si è provata un proposta per i ragazzi dell’anno 1999 per un aperitivo insieme, dove avremmo presentato l’Avis e le sue finalità. Purtroppo non ha avuto successo.

Il Consiglio Direttivo ha deciso di non effettuare la ciclomaratona   al Santuario di Caravaggio, scelta che ha sollevato malumori nei frequentatori abituali ma spiegate le nostre ragioni le condividevano.  

Passando ora all’analisi associativa dell’anno trascorso dobbiamo registrare, un anno stazionario per gli associati , confermando  i 226 soci.

Numero di tessere progressive rilasciate 839

Soci effettivi (Attivi + Ex Emeriti e Collaboratori) 226 di cui 60 donne e 166 uomini.

Soci attivi  212 

La nostra sezione ha effettuato nell'anno 2018 n. 455 donazioni (con una diminuzione di 20 unità rispetto al 2017), di cui 305 sangue intero, 99 plasmaferesi presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Crema e 51 di sangue intero  presso il Centro di raccolta dell’A.V.I.S. Comunale  di Soncino, raggiungendo un indice di donazione del 2,15 per ogni donatore attivo.

Le adesioni nel 2018 sono state n. 1413 hanno donato per la prima volta tra i nuovi iscritti 2017 e 2018, inoltre 1 rientro. Le uscite sono state 14 ,per un sostanziale pareggio.

ANNI

Nuove Domande

Effettivi

Attivi

Incremento attivi

Ex Emeriti

Collab.

Totale donazioni

Donazioni Crema

Donazioni altre sedi

Indice di donazione

TOTALE    72/2009

     958

         6.984

        5.999

 

         947

 

       15.035

     13.870

  1.165

    2,51

MEDIA   

25,89

188,76

162,14

5,97

25,59

3,54

406,35

374,86

31,49

2,51

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2010

24

239

227

6

7

5

588

544

44

2,59

2011

14

250

238

11

7

5

570

519

51

2,39

2012

16

248

236

-2

7

5

538

486

52

2,28

2013

33

241

229

-7

7

5

519

457

62

2,27

2014

20

239

227

-7

7

5

493

430

63

2,17

2015

26

232

220

-7

7

5

478

412

66

2,17

2016

13

240

228

8

7

5

496

435

61

2,18

2017

11

226

212

-16

9

5

475

415

60

2,24

2018

14

226

212

0

9

5

455

404

51

2,15

TOTALE GEN. 

   1.129

         9.125

         8.028

         207

      1.014

          45

        19.647

      17.972

   1.675

2,45

MEDIE

  24,02

      194,15

      170,81

       4,40

     21,57

      0,96

       418,02

     382,38

  35,64

2,45

 In quarantasette anni si sono effettuate 19.657 donazioni e l’indice medio annuo è stato di 418,02 donazioni/donatori attivi, pari a una media  di 2,45 donazioni/annue pro capite.

I numeri parlano chiaro e ci ritroviamo a fine anno con un calo delle donazioni, anche se va registrato un numero uguale di donatori nella nostra associazione. Quindi cosa dobbiamo fare? Come possiamo riuscire a reclutare nuovi donatori? Cosa può riuscire a smuovere un po' le coscienze? I nostri impegni in questo 2019 saranno quelli di dare delle risposte a queste domande e quello di trovare delle soluzioni ottimali. Naturalmente non dobbiamo abbatterci e continuare a farci notare e a far parlare, in modo positivo, della nostra associazione affinché nuove persone si avvicinino al dono del sangue.

Il Consiglio Direttivo ha operato con regolarità, riunendosi 6 volte per la trattazione dei vari argomenti portati all'ordine del giorno.

Abbiamo inoltre partecipato a:

  • Assemblea Provinciale a Cremona
  • 5 riunioni della zona 5
  • Seminario di Studi Danzio Cesura tenutosi a Castelverde
  • La partecipazione alle manifestazioni delle Avis consorelle

Venendo ai riconoscimenti, anche quest'anno, verranno assegnate agli avisini che hanno dimostrato sensibilità ed attaccamento all' Avis le  benemerenze istituzionali per un totale di 40.

Nella prima parte dell’assemblea, quella straordinaria, abbiamo conosciuto e approvato il Nuovo statuto dell’Avis di Offanengo, adeguato al nuovo codice del Terzo Settore (D.lgs. n° 117/2017), nel quale è previsto che con il nome della sezione “Avis comunale di Offanengo”  comparirà l’acronimo OdV corrispondente a Organizzazione di Volontariato. Il legislatore con il nuovo codice ha voluto rimarcare che chi opera nel terzo settore, lo fa su base volontaria e non a scopo di lucro, ma con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, fini che hanno sempre contraddistinto l’Avis di Offanengo durante tutti questi anni.

Avendo ben impressa la nostra “mission” della promozione del dono del sangue ed emoderivati, aiutati da istituzioni, enti e associazioni, sarà nostro compito per il 2019 proporre e realizzare una propaganda puntigliosa ed efficace  

Da tutti voi, ci aspettiamo suggerimenti e proposte per continuare insieme questo importante cammino

A nome di Avis Offanengo, desidero porgere un sentito ringraziamento a:

  • Tutti i donatori attivi per il loro servizio a favore del prossimo e quelli che fanno promozione e avvicinano persone al dono;
  • Il Consiglio Direttivo;
  • Il dott. Lorenzo Patrini nostro Direttore Sanitario per la sua disponibilità ;
  • Alla segreteria, puntuale nella chiamata e nei solleciti ;
  • A Cavalli Giuseppe infaticabile postino che ci porta le comunicazioni presso le nostre abitazioni ;
  • Tutte le associazioni ed enti che hanno collaborato con noi
  • Gli operatori dei Centri di Raccolta: Grazie al loro silenzioso lavoro è possibile concretizzare e rendere efficace il gesto del dono del sangue;

Ringrazio tutti per quello che avete fatto e per tutto quello che farete in quest'anno, auspicando sempre una collaborazione continua in totale armonia e nel rispetto delle idee e delle opinioni altrui. Aspettiamo nuovi ingressi con nuove idee e tanta volontà. Grazie a tutti e viva l' Avis e viva Avis Offanengo


Offanengo 17.02.2019                  

Il Presidente

Stampa Email

Sede AVIS Offanengo: Via Babbiona 12, 26010 Offanengo CR | Tel. 0373 780725 | avisoffanengo@libero.it